Intanto bisogna capire cos’è per ciascuno di noi l’imperfezione…
É una condizione che accetto in me come negli altri, e ho imparato ad apprezzarla come qualità speciale che accresce profondità e bellezza a persone e oggetti.
E con il tempo migliora.
C’è anche la possibilità di una riparazione all’imperfezione se questa non snatura le cose.
Come questo fiore che altrimenti avrebbe finito prima il suo percorso di grazia.
É riparato e imperfetto come il vaso che lo contiene.
Eppure hanno entrambi una forza che esprime
un’ emozione tenace…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *